CENTO METRI DAL PARADISO

CENTO METRI DAL PARADISO

CODICE LIBRO: 71396276-209

Sono gay, non mi vergogno però. Sono nero, anzi sono somalo, quindi la mia pelle è marrone. Sapete, quando ero piccolo mio nonno mi raccontava le favole. Bei tempi, quelli ! Sapevamo solo che noi, il genere umano eravamo gli animali più sviluppati del mondo. Poi col passare del tempo mi sono reso conto del fatto che eravamo, comunque e solo, animali. Arrivare in Italia, su un barcone capitanato da un assassino ed essere sbattuti in centri più brutti delle carceri fa male, perchè tu scappi da un pericolo, da una gabbia che ti chiude, e torni in una gabbia, più piccola di prima. Il desiderio di libertà, di correre, di trovarsi a cento metri, solo cento metri dal paradiso…non la sentite, la magia ? Correte, fidatevi, non voltatevi mai indietro. La strada è dritta davanti a voi. Non fermatevi, non ora.

 

images (1)

LA STORIA DI LILLY

LA STORIA DI LILLY

CODICE LIBRO: 71396276-144

Quante volte mentiamo ? Quante volte diciamo scusa e di queste quante sono davvero sentite ? Quante volte ci diciamo che siamo dei bugiardi ? Non abbiate mai paura di dire la verità. Noi, gente normale, queste cose le facciamo continuamente, ma in un vecchio cottage sulla costa est del regno unito, quel qualcosa sta per svelare una spietata catena di eventi, che solo la verità sarà in grado, ma non del tutto, di fermare. Se credete di essere con la coscienza pulita, perchè avete detto sempre la verità, questo libro farà risalire i sensi di colpa per vedere come da una scintilla possa partire una spietata reazione a catena. Con misteri come questi si può sfamare un’orda di giornalisti, come successe, dopo quello che leggerete. Del resto, a chi non piace scoprire ?

 

images (1)

SENTIRAI LA MIA MANCANZA

SENTIRAI LA MIA MANCANZA

CODICE LIBRO: 71396276-75

Già, questa è la vita. Una valanga di emozioni belle e brutte (purtroppo, anche se sono le più frequenti). Il bello della vita però è che è sempre piena di colpi di scena, che in alcuni casi ci rafforzano oppure ci indeboliscono. Bisogna sempre andare avanti, a testa alta. Quando si cade, bisogna rialzarsi, sempre e comunque ; a volte per farlo si ricorre all’aiuto della Fede, a volte bisogna vivere con un pizzico di leggerezza. Ci sono i genitori, nonni, zii, cugini, amici che ti vogliono bene. E sono loro quelle persone a cui bisogna chiedere aiuto quando si sta male. Una di loro magari diventerà la tua ragazza oppure tua moglie. La vita è come un treno : saliamo tutti, ma la gente scende col passare del tempo, e un giorno scenderemo anche noi, quando e come, Dio solo lo sa. A volte ci sbilanciamo e quasi cadiamo, ma qualcuno ci riporta a bordo. Credo però che non ci sia un momento in cui ognuno di noi pensi a chi era sul nostro vagone ed è dovuto scendere. Tutti hanno nostalgia e ricordano chi portava allegria. Tutti sentiranno la mia mancanza ; tu sentirai la mia mancanza.

images (1)

AD OCCHI CHIUSI

Nuova immagine bitmap (3)AD OCCHI CHIUSI

CODICE LIBRO: 71396276-25

Ad occhi chiusi possiamo rivivere un momento della nostra vita. Possiamo esplorare un mondo magico e pieno di sorprese. Lasciamo la mente libera di immaginare ogni cosa e ogni emozione. A mio parere queste 10 poesie vi trasporteranno in un’ altra dimensione…dove i desideri diventano realtà.

 

L’immaginazione non ha confini, ancor più quando si sogna: lì si può navigare, volare, ridere e piangere, e poi dopo ci si rende conto di non essersi mai mossi dal proprio letto. La seconda raccolta di poesie di Matteo Porru, dove i sogni, ad occhi chiusi, possono diventare realtà.

 

 

IL MIRAGGIO

Nuova immagine bitmap (3)

IL MIRAGGIO

CODICE LIBRO: 71396276-4

Sono qui nel deserto da ventuno giorni. Ho visto cose che un uomo normale non vedrà mai. Ho imparato a sognare ad occhi aperti, a procurarmi del cibo. Vivo come un animale. Ma forse è meglio così. In questi ultimi anni siamo sempre stati schiavi della tecnologia, con cellulari e quant’altro. Qui non ho nulla del genere ; ho solo un diario e una penna. E questo già mi ripaga.

In ventuno poesie la fame, la sete, le tentazioni e le conquiste di un uomo alla ricerca di una cosa importantissima: il senso della vita. La prima raccolta di poesie di Matteo Porru, dove le emozioni affiorano roventi o gelide, fra le impressionanti escursioni termiche nel deserto.